“Un'idea che si è concretizzata ottenendo una fusione di sinergie tecniche, radiofrequenza diatermica in simultanea alla veicolazione transdermica raggiungendo traguardi scientifici di spessore e di innovazione.

Endosit NIR utilizza una doppia emissione di radiazioni non ionizzanti, tale da svolgere più azioni, quali la modificazione dei tessuti attraversati creando un'attività di spostamento delle cariche elettrolitiche con un innalzamento delle temperature localizzate, abbinata alla stimolazione per ottenere il trasporto molecolare dei principi attivi, posti in un adeguato composto in gel.

Fornisce energia biocompatibile alle cellule (fibroblasti, miofibroblasti, adipociti, mastociti, macrofagi, tessutali) ed alla matrice extracellulare (costituita da sostanze fondamentali nella quale sono disciolte vari tipi di fibre e di glicoproteine strutturali) stimolando il collagene, le fibre reticolari e l’elastina, migliorando tutta l’attività cutanea e corporea così che il nostro organismo troverà giovamento nell’immediato mantenendo i risultati più a lungo nel tempo.”

Scopri le caratteristiche tecniche dell’ Endosit NIR